Il 17 dicembre scorso la Giunta della Regione Lombardia ha adottato la deliberazione n° XI/1046 - seduta del 17/12/2018 - su “Determinazioni in ordine alla gestione del servizio sociosanitario per l’esercizio 2019” le cosiddette “Regole” (clicca qui). Si tratta delle disposizioni e degli obiettivi per i Direttori Generali delle ATS e delle ASST per il 2019.

Tra le altre disposizioni a pagina 173 v’è quella che riguarda le visite ispettive alle farmacie che di seguito riportiamo:
7.1.14. Vigilanza sulle farmacie pubbliche e private aperte al pubblico
Le novità apportate dalle modifiche della l.r. 33/2009, con l’implementazione della farmacia dei servizi, rendono necessaria un’efficiente procedura di vigilanza, allo scopo di garantire una corretta attività delle farmacie. La necessità di uniformità delle procedure nel territorio regionale, ha portato all’elaborazione di un format unico di verbale.
Al fine di non creare disomogeneità nel territorio, tale format dovrà essere utilizzato da tutte le ATS nella forma prevista dalla Regione, senza variarne il contenuto.
Al fine di una corretta rendicontazione e razionalizzazione delle attività di vigilanza, inoltre,
l’Ordine dei Farmacisti ha sviluppato un software che viene messo gratuitamente a disposizione delle ATS. Per uniformare le procedure di vigilanza e poter utilizzare la forma on-line del verbale per la rendicontazione, tale software dovrà essere utilizzato da tutte le
ATS, in quanto soddisfa in pieno le indicazioni date dalla legge regionale e dalle linee guida regionali.

 

Ordini provinciali

Brescia

Via Grandi 18 - 25125 Brescia

TEL 030.2681780

 

Como

Viale Masia 79 - 22100 Como

TEL 031.5476590

 

Lecco

Via Previati 2 - 23900 Lecco

TEL 0341.364557

 

Milano, Lodi, Monza Brianza

Viale Piceno 18 - 20129 Milano

TEL 02.70102396

 
Realizzazione tecnica e grafica a cura di SpoonDesign