Il Ministero della Salute ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla possibilità di ritenere estensibili le sanzioni disciplinari comminate dall’Ordine di uno Stato membro anche agli altri Paesi dell’Unione europea.

Le Autorità competenti degli Stati membri (Ministero della salute e Ordini per il tramite delle Federazioni Nazionali) sono tenute a far circolare attraverso la piattaforma IMI tutte le informazioni concernenti gli alert (sospensioni, radiazioni, cancellazioni, ecc.) nei confronti dei professionisti iscritti all’albo.
Per quanto attiene alla professione di farmacista, i moduli relativi agli alert in entrata (ovvero quelli riferiti ai professionisti di un altro Stato membro) sono gestiti direttamente dal Ministero della salute che provvede a trasmetterli alla Federazione degli Ordini, che li inoltra agli Ordini provinciali.
La gestione degli IMI alert in uscita (ossia quelli relativi ai professionisti italiani) è, invece, di competenza della Federazione degli Ordini, sulla base delle informazioni fornite dagli Ordini provinciali.
In proposito, tenuto conto che il Dipartimento delle Politiche europee ha evidenziato che lo scopo dell’allerta è proprio quello di evitare che un professionista, sospeso o radiato in un Paese dell’Unione Europea per motivi disciplinari e/o penali, possa esercitare liberamente in un altro stato Membro – ha evidenziato che ciascun Ordine, preso atto delle informazioni trasmesse dal Ministero della Salute, ha tutti gli elementi utili per negare o invalidare l’iscrizione all’Albo, considerato che il professionista, giudicato nel Paese dove ha commesso il fatto, è stato già sanzionato. Per quanto riguarda, invece, la cancellazione dall’Albo per motivi amministrativi (es. mancato pagamento della tassa di iscrizione), prevista dall’art. 11 del DLgsCPS n.233/1946, il Ministero ha chiarito che si tratta di una fattispecie valutabile caso per caso dall’Ordine professionale del Paese ospitante.

Ordini provinciali

Brescia

Via Grandi 18 - 25125 Brescia

TEL 030.2681780

 

Como

Viale Masia 79 - 22100 Como

TEL 031.5476590

 

Lecco

Via Previati 2 - 23900 Lecco

TEL 0341.364557

 

Milano, Lodi, Monza Brianza

Viale Piceno 18 - 20129 Milano

TEL 02.70102396

 
Realizzazione tecnica e grafica a cura di SpoonDesign